Smerigliatrice assiale – Recensione, prezzi e opinioni dei 5 migliori modelli

Smerigliatrice assiale

La smerigliatrice assiale è un dispositivo utile per levigare materiali difficili, questo strumento risulta essere utile soprattutto se l’obiettivo consiste nel poter lavorare alcune parti del composto ritenute inaccessibili all’intervento manuale.

Se siete in cerca di questo prodotto ma non avete idea di quale scegliere sul mercato, siete capitati nella guida giusta! Tutto quello che dovete fare è continuare a leggere questo articolo, i motivo per cui dovete farlo sono semplici.

Attraverso questa guida vi mostreremo le tipologie, le caratteristiche, le funzioni della migliore smerigliatrice assiale, in più vi indirizzeremo su come scegliere il miglior modello sul mercato.

Tipologie e caratteristiche delle smerigliatrici dritte:

Bestseller No. 2
Smerigliatrice diritta PGS 500 A1 in un astuccio
  • Potenza: 500 watt Velocità: 4500-30000 giri / min
Bestseller No. 3
OffertaBestseller No. 5
Tacklife RTD35ACL Strumento Multifunzione,Utensile Rotante con 83 Accessori, Mini Drill con...
  • Vasta gamma di utilizzi: con 80 utensili per: intaglio, incisione, fresatura, smerigliatura affilatura, lucidatura, pulitura, taglio, levigatura, ed altri utili utensili; inoltre 3 accessori: guida da...
Bestseller No. 6
Bosch Professional 0601220100 GGS 28 CE Smerigliatrice Assiale
  • Forma compatta ed ergonomica, per lavori di levigatura versatili
Bestseller No. 7

La smerigliatrice assiale non è altro che un attrezzo utile nella levigazione di superfici resistenti soprattutto i metalli. Un aspetto importante che differenzia questo strumento dalla smerigliatrice chiamata “flessibile” riguarda appunto l’aggiunta di un oggetto abrasivo.

Quest’ultimo svolge una funzione essenziale per il dispositivo, ovvero tende a girare sull’asse dello stesso utensile. La caratteristica principale della smerigliatrice consiste nella precisione, che risulta essere perfetta.

Attraverso la sua punta di ago si ha la possibilità di eseguire un lavoro definito e concreto anche sui casi ritenuti complessi, in commercio si possono trovare ben tre tipologie di smerigliatrici, tra cui:

  • La smerigliatrice assiale per attrezzisti
  • La smerigliatrice assiale mini-utensile
  • La smerigliatrice assiale per sbavatura

La smerigliatrice assiale per attrezzisti è uno strumento molto utilizzato per via della potenza dello strumento, che si misura nell’ordine delle centinaia di W. Quest’ultima ha la capacità di arrivare ad effettuare circa 30.000 giri al minuto. Generalmente gli attrezzisti la utilizzano per realizzare delle finiture su stampa.

Le mini smerigliatrici assiali sono dei dispositivi di piccole dimensioni e robusti, la potenza non è elevata, infatti sono capaci di raggiungere poche decine di W. Questi oggetti sono in grado di produrre una decina di migliaia di giri al minuto. Spesso la smerigliatrice assiale mini utensile viene impiegata per eseguire dei lavori poco impegnativi.

La smerigliatrice assiale per sbavatura è utilizzata per casi specifici, come ad esempio per effettuare le finiture su oggetti di ghisa. Si tratta di un prodotto professionale e come tale è dotato di una potenza elevata a differenza delle due versioni descritte fin ora. 1600 sono i giri che l’oggetto è in grado di raggiungere al minuto con estrema facilità, anzi a volte tendono ad arrivare quasi intorno ai 17.000.

La smerigliatrice diritta rappresenta lo strumento adatto per definire e levigare dei materiali resistenti. Inoltre risulta essere essenziale soprattutto quando l’intervento manuale non è capace di lavorare dei punti difficili da raggiungere.

La smerigliatrice assiale ad esempio può essere utilizzata nel caso in cui bisogna lisciare la parte interna di un tubo, quest’azione ad esempio è impossibile da eseguire manualmente, per questo è indispensabile ricorrere all’uso del prodotto.

Recensione con prezzi delle 5 migliori smerigliatrici assiali:

Smerigliatrice dritta

  • Smerigliatrice diritta Bosch Professional GGS 28 CE – Professionale

Bosch Professional 0601220100 GGS 28 CE Smerigliatrice Assiale
  • Forma compatta ed ergonomica, per lavori di levigatura versatili

La smerigliatrice diritta Bosch Professional GGS 28 CE è un prodotto dal prezzo conveniente. La qualità dello strumento è considerata dai consumatori che hanno già testato ottimale sotto tanti punti di vista. Il dispositivo è equipaggiato da un motore potente, capace di raggiungere anche i 650 watt con avviamento dolce.

Le spazzole presenti nella smerigliatrice Bosch consentono di effettuare meno manutenzioni, in quanto queste ultime sono state ottimizzate per farla durare più a lungo.

Grazie alla struttura ergonomica si ha la possibilità di poter usare e manovrare l’oggetto a seconda delle proprie preferenze. Infine il sistema KickBack è stato realizzato apposta dall’azienda produttrice per rilevare qualsiasi tipo di blocco, in questo caso il dispositivo si spegne in maniera automatica.

  • La smerigliatrice assiale Makita GD0600 – Ottima qualità

Una delle migliori smerigliatrici che vi consigliamo di acquistare se siete alla ricerca di un prodotto adatto alla levigatura di una superficie dura è il modello Makita GD0600.

Questa versione è dotata di una velocità a vuoto pari a 25.000 g/m invece per quanto riguarda la potenza ha la capacità di raggiungere un massimo di 400 watt.

Dal punto di vista della rumorosità invece risulta essere un prodotto silenzioso, il livello massimo infatti è di circa 73db (A).

Grazie all’armatura presente sull’oggetto si ha la capacità di poter lavorare in maniera semplice con l’utensile, quest’ultima è stata realizzata in alluminio rivestita di gomma. Infine la smerigliatrice è provvista di una pinza di circa 6 mm. Ottimo è il rapporto qualità-prezzo che ha soddisfatto tutti coloro che hanno già provato il prodotto.

  • Smerigliatrice assiale Stayer SD27CE

La smerigliatrice assiale Stayler SD27CE può essere regolata attraverso la modalità elettronica, raggiunge per di iù una velocità pari a 750 W con avvio morbido, Inoltre attraverso il dispositivo si ha l’occasione di poter regolare i giri in base al tipo di lavoro che si andrà ad effettuare.

La struttura risulta essere leggera e allo stesso tempo di qualità grazie ai materiali consistenti con la quale è stata costruita. Oltre alla professionalità dell’oggetto anche il prezzo rappresenta un punto forza dell’articolo, che accattiva gli utenti ad acquistarlo.

  • Bosch Professional GGS18V-LI – Smerigliatrice assiale a batteria

La smerigliatrice assiale Bosch Professional GGS18V-LI è un altro modello del marchio Bosch, che rappresenta un’azienda leader nella produzione di questi prodotti. Quest’ultima è equipaggiata da un motore a 4 poli e riesce anche ad eseguire delle prestazioni uniche e di alta qualità.

L’utensile ha anche la capacità di poter durare molto tempo e di resistere anche a carichi eccessivi. Un aspetto fondamentale che caratterizza la smerigliatrice in modo particolare è la tecnologia a litio Premium, la cui funzionalità è appunto quella di dare una maggiore durata alla batteria considerata imbattibile.

Il prodotto pesa circa 1,8 Kg e permette di poter eseguire dei lavori senza fatica e soprattutto confortevoli. Il motore del sovraccarico risulta essere protetto dal sistema EMP ovvero Electronic Motor Protection.

Infine la struttura si presenta al pubblico davvero compatta ed ergonomica, attraverso il quale si ha l’occasione di poterla utilizzare anche nei punti più stretti. Si tratta di un modello Bosch di alta qualità.

  • Makita GD0800C – Professionale

Offerta
Makita GD0800C Smerigliatrice Diritta, 6 mm, 750 W, 120 V
  • Collare lungo in alluminio per lavorazione negli stampi

Come ultimo modello da descrivere vi abbiamo lasciato la smerigliatrice assiale Makita GD0800C, il dispositivo è dotato di un nuovo sistema di trasmissione elastica Super Joint System.

Per quanto riguarda la velocità risulta essere costante sotto sforzo, per di più può essere anche regolata a secondo le proprie preferenze. Si ha la possibilità di poter impostare una velocità a vuoto da un minimo di 7000 ad un massimo di 28.000 giri al minuto.

La rumorosità non risulta essere un problema dato che il prodotto è considerato silenzioso per via della sua pressione sonora pari a 70 db (A). Tra le caratteristiche principali invece vi è quella inerente al collare in alluminio, la cui utilità serve a lavorare in maniera precisa gli stampi.

All’interno della confezione è presente un interruttore elettronico, infine per quanto riguarda la grandezza del diametro del disco è di circa di 25 mm.

Leave a Reply