Migliori gomme per fuoristrada – Guida all’acquisto con classifica delle migliori

Migliori gomme per 4x4

Qual’è il miglior tipo di gomme che vorreste avere nel caso di un improvvisa nevicata? Quali tipi di pneumatici per off road montereste nel caso vi venga un irrefrenabile voglia di un po’ di sano off road? O semplicemnte..

Avete voglia di una scampagnata in montagna e caricate la vostra amata auto con moglie, figli, cane, giochi una quantità di cibarie per un esercito e tanto per spezzare la monotonia decidete scalare la montagna, il vostro fuoristrada dovrebbe essere dotato dei calzari adatti..

Sicuramente non avete preso un’auto da off road 4×4 solo per starvene comodi e puliti in città, quindi, prima di avventurarvi nelle selvagge terre di nessuno e bene tenere in seria considerazione che la gomme di un auto è quella sottile striscia di gomma che vi mantiene sicuri incollati alla madre terra..

Ogni evento ha la sua scarpa! Le diverse tipologie di gomme per 4×4:

  • Pneumatici M/S

Pneumatici M/S o M+S, sono i più comuni pneumatici che troviamo in circolazione, dalle auto “classiche”, al SUV o fuoristrada 4×4 è il classico pneumatico invernale, e garantisce in caso di fango (Mud) o neve (Snow) una buona motricità e permettono di lasciare a casa le catene da neve.

  • Pneumatici O/R

Rumorosi quanto un jet in fase di rollio, tasellatura larga e simmetrica, rigidi quanto la roccia, hanno indici di carico estremamente elevati che garantiscono presa anche nei terreni più impervi, e solitamente utilizzati nei veicoli militari, sono pneumatici per fuoristrada omologati per l’uso stradale ma con limitazioni di velocità, in pratica destinati all’uso fuoristrada pesante.

Date tali caratteristiche è un tipo di pneumatico destinati a driver esperti, Richiedono una guida attenta su asfalto e nel fuoristrada non sono per nulla rispettosi del fondo naturale se usati da persone poco esperte.

  • Pneumatici da Cross

Pneumatico da off road utilizzabile sono nelle competizioni (trail o rock crowling), caratterizzati da specifiche scolpiture e inutilizzabili su strada, e non solo per vie legali.

  • Pneumatici da sabbia

Caratterizzati da enormi tasselli trasversali, molto lunghi, cin mescole specifiche per affondare e far presa su terreni sabbiosi.

  • Pneumatici ricoperti

Gomme ricoperte da fuoristradaQuesto tipo di gomma ricoperta ha un costo relativamente basso rispetto a i pneumatici classici, e se studiati bene si rivelano un’ottima alternativa.

Venduti spesso direttamente via web, e da diverse aziende italiane questo tipo di pneumatico ricoperto si trova di buona qualità, con un disegno molto simile all’originale si trovano a circa metà del prezzo rispetto allo pneumatico da cui da cui prendono ispirazione.

Queste gomme da fuoristrada ricostruite sono più robusti, più pesanti e più rumorosi ma per l’uscita fuori porta domenicale per fare seriamente off road, sono la scelta giusta.

Il mercato è sommerso dalle gomme, i marchi più blasonati pubblicizzano pnumatici per i SUV tanto quanto per il vero off road, per la scelta bisogna districarsi in una giungla infinita di proposte per i più disparati utilizzi e dalle più impensate applicazioni, il costo della gomma perfetta per noi non è una cosa su cui scherzare, ma andare troppo a risparmio potrebbe farcene pentire per svariati anni, e mettere a dura prova la passione per il 4×4.

Scegliere ciò che è più adatto al driver, adatto all’auto, e adatto al terreno che si va ad affrontare non è una cosa semplice, oer questo bisogna informarsi bene prima di prendere una decisione di cui ci si potrebbe pentirsi.

Ora che conosciamo a grandi linee che tipi di pneumatico troviamo negli store a cui siamo affezionati, andiamo a vedere il mercato cosa ci propone:

Classifica con prezzi dei migliori pneumatici per fuoristrada:

Pneumatici per fuoristrada migliori

  • Pneumatici per 4×4 Kumho Road Venture MT KL71

Kumho Road Venture MT KL71 M+S - 235/75R15 104Q - Pneumatico Estivo
  • Kumho KL71 è lo pneumatico off road di nuova generazione per terreni estremi

Il Top di gamma dell’azienda coreana, questo pneumatico ha riscosso un enorme successo, sarà per le sue caratteristiche di marcia, sarà per il costo, di molto inferiore a marchi più blasonati made in USA.

Etichettato M/S ne porta degno lo stemma, su asfalto è un po’ rumoroso, non disdegna la neve, ma da il meglio di sè su fango e neve.

  • Cooper Discoverer STT PRO

Cooper Discoverer STT PRO POR - 265/70R17 121Q - Pneumatico 4 stagioni
  • 1 X rotella Cooper 265/70 qr17 TL 121q Coop Disc. STT Pro p.o.r (EAN: 0029142849780

Da cooper, uno pneumatico dagli enormi tasselli, in puro stile yankee, si propone per l’utilizzo misto, ma sopratutto ha un impatto scenico, proprio come piace agli americani. DA stare molto attenti alla mancanza del “bollino” per l’omologazione europea, e quindi non adatto all’uso stradale.

  • Insa Turbo Dakar – Ottimi per Suzuki Vitara

Gomme da fuoristrada ricostruite, se si guarda il rapporto qualità/prezzo, Insa Turbo ha fatto un ottimo lavoro con queste gomme, tecnologia all’avanguardia, fanno il loro dovere. Pneumatico molto largo, non rende molto su terreni bagnati e fangosi, ma per le gite su asfalto o terreni asciutti e duri è un buon alleato.

Altra gomma ricondizionata da Insa Turbo che non smette di stupire, il suo disegno dalle scanalature generose permette allo pneumatico da off road di adattarsi benissimo all’utilizzo in strada, limitando il rumore. Penalizzando un tantino il fuori strada serio su fango e neve. Dall’aspetto accattivante però, su asfalto e roccia liscia permette di svagarsi.

B00BIOPIN6

  • Ziarielli Extreme Forest – Estremi

Dal marchio Italiano Ziarielli ecco uscire questo eccellente pneumatico ricostruito. Enormi tasselli permettono di aggrapparsi ai terreni più impervi, una rumorosità degna di un aeroporto per trasformare una tranquilla gita in montagna, in un’avventura da poter raccontare ai posteri.

I terreni morbidi, fangosi e con la neve fresca sono il suo pane quotidiano, è capace di aggrapparsi al terreno fangoso e puntarsi sulle radici degli alberi pur di portarti in vetta. Su asfalto non è gentile, bisogna mantenere nervi saldi, e non è nemmeno molto permissivo per l’ascolto dell’autoradio, ma dategli il fango e lo sporco, e vi farà divertire.

Questi sono solo alcuni esempi di ciò che possiamo trovare, i prezzi possono variare di molto dipendentemente da dove lo si va a cercare, l’importante è prendere questa decisione con calma e pazienza, capire ciò che si vuole e non lasciarsi persuadere solo dalla buona pubblicità.
Lo stile di guida che una persona adotta ne farà da padrona sulla scelta.

Leave a Reply