Gancio traino per auto: Guida alla scelta con classifica e prezzi

Gancio traino per auto

Per rendere un veicolo più funzionale può essere aggiunto un gancio di traino. Come dice il nome, può essere molto utile per trainare rimorchi dietro il veicolo, ma può ospitare anche altri accessori come il portabiciclette da grancio traino. Il miglior gancio da traino per auto è economico e riesce ad aumentare la portata e la capacità di carico del veicolo.

Ma la scelta di un gancio da traino molto spesso non è facile, ci sono numerosi fattori da considerare e inoltre sono divisi per modelli e classi. Questa guida ha lo scopo di facilitare la scelta di un gancio da traino.

A tal proposito abbiamo stilato una lista dei migliori 10 ganci presenti sul mercato e che possono essere utilizzati per camion, autocarri e autovetture. Un’ottima guida può essere la soluzione per poter apprendere tutte le informazioni di cui si ha bisogno.

Che cos’è un gancio da traino? Chi viaggia molto può trovare indispensabile l’acquisto di un gancio da traino, può essere montato su qualsiasi automobile per poter trasportare in sicurezza una roulotte o qualsiasi altro rimorchio.

Sul mercato se e trovano veramente tanti e sono utilizzati da tutti, capita di vedere sempre per strada un piccolo pezzo, spesso di metallo, collegato al paraurti inferiore della macchina. Ogni gancio per il traino prima di essere commercializzato deve essere omologato per poter essere utilizzato in totale sicurezza.

Guida per comprare il miglior gancio da traino:

gancio traino per auto migliore

Se si sono lette le recensioni sul web e si è avuto modo di sfogare i vari forum di meccanica, ma non siete ancora sicuri di voler acquistare un gancio da traino, allora siete arrivati alla pagina giusta.

Qui è possibile trovare dei consigli che hanno aiutato molti acquirenti a scegliere il prodotto giusto che segua tutte le esigenze in modo da poter spendere i soldi nel modo giusto.

In generale le caratteristiche da considerare non sono molte, si può valutare il carico supportato, il montaggio e anche l’omologazione per eventuali rimorchi. Bisogna anche avere la praticità di saper distinguere i ganci da traino che comprendono un kit elettrico, da quelli che invece sono manuali. In seguito saranno riportate le principali caratteristiche da considerare.

Omologazione del gancio da traino

La caratteristica più importante è l’omologazione, si tratta di una verifica che certifica la funzionalità del gancio, ossia il peso massimo che può trasportare e su quali veicoli può essere montato.

Alcuni modelli sono già omologati e non è necessario che passino sotto un test, per altri è meglio una prova prima di poter scendere in strada per evitare di mettere a rischio altre persone. Gli enti che si occupano di omologazione dei ganci di traino sono presenti sul tutto il territorio Italiano, può essere un’officina o la motorizzazione civile. Bisogna sapere che i ganci venduti con l’omologazione costano leggermente in più, ma questo può far risparmiare molto tempo.

Materiali utilizzati

Nella maggior parte dei casi quando si parla di ganci da traino, i materiali sono molto resistenti e in grado di trasportare qualsiasi tipo di rimorchio. In generale sono realizzati in acciaio resistente e sono molto duraturi, non bisogna dimenticare che sono sottoposti a tutti i fattori atmosferici e quindi devono essere progettati appositamente per questo. Il consiglio è sempre quello di mettere la qualità al primo posto in quanto un gancio da traino non deve essere cambiato periodicamente.

Di solito un gancio può trasportare da 750 kg fino ad arrivare a 3 tonnellate, quindi bisogna regolarsi in base alle proprie esigenze. Molti acquirenti puntano sempre ai ganci che possono trasportare un peso elevato, in questo modo può essere utilizzato in tutte le occasioni. Di solito l’omologazione varia a seconda del carico che si deve trainare ed è per questo che è un altro fattore da considerare.

Montaggio

L’installazione del gancio non è uguale per tutti i modelli e su tutti i veicoli, può variare a seconda di numerosi fattori. Innanzitutto è importante valutare la compatibilità col veicolo che si possiede perché i ganci da traino non sono universali.

Esistono ganci che possono andare bene per un veicolo, altri invece che sono compatibili solo con i fuoristrada. I modelli più facili da montare sono quelli che possiedono un gancio a forma di sfera, solitamente si montano con viti e bulloni.

Sul mercato ci sono anche i ganci da traino a comparsa che possono essere nascosti quando non sono utilizzati e per effettuare le manovre senza alcun fastidio. I ganci di traino che possiedono un montaggio estremamente complesso, possono anche comportare una modifica del paraurti per questo motivo è sempre meglio farsi consigliare da esperti e valutare in modo accurato la scheda tecnica del prodotto.

Kit elettrico per gancio traino

Come abbiamo già detto tra i numerosi ganci da traino che si possono trovare sul mercato, quelli che possiedono un kit elettrico son molti apprezzati Il loro utilizzo è molto semplice, tutto ciò che serve è collegare la propria automobile al rimorchio e attraverso un sistema di cavi che viene dato in dotazione, è possibile accendere anche le luci posteriori del rimorchio che sono fondamentali soprattutto in strade buie. Inoltre attraverso un kit elettrico, anche le frecce di segnalazione di un rimorchio saranno messe in funzione.

Tutti questi collegamenti con i cavi, possono mettere in leggera difficoltà chi con l’elettricità ha poca dimestichezza, in ogni caso si può sempre richiedere l’auto di un professionista. Considerate che se il gancio deve essere utilizzato per un rimorchio da guidare solo su un terreno privato, può risultare poco utile, ma se si deve guidare in strada allora è un’ottima soluzione per poter essere sempre visibili in carreggiata.

Quanto costa montare un gancio da traino e quanto costa l’omologazione?

Ogni procedura comporta dei piccoli costi che vanno oltre l’acquisto del gancio stesso. La maggior parte dei modelli che sono venduti online contengono nel kit una serie di strumenti adatti per il montaggio, ma nonostante ciò molto spesso c’è bisogno di ulteriori modifiche e una conoscenza ampia del settore elettrico.

Per questo è sempre meglio affidarsi ad un professionista che sappia dove mettere le mani, in generale i prezzi non sono molto elevati e spesso non superano cento euro, ma nel dubbio è sempre meglio chiedere un preventivo.

Per quanto riguarda la procedura di omologazione, può essere il passaggio più spinoso in quanto non si tratta di un procedimento fluido. Occorre recarsi alla motorizzazione e si devono presentare tutti i moduli appositi; come il libretto di circolazione. Per quanto riguarda i costi generalmente non supera i 50 euro.

Togliere un gancio comporta la stessa procedura di montaggio, è necessario recarsi presso un’officina specializzata e chiedere la rimozione. Il costo è uguale al montaggio ma qualcuno potrebbe anche chiedere di meno in quanto non comporta nessuna modifica al paraurti e il lavoro è senza dubbio minore.

Se non si hanno molte competenze è necessario ricordare di recarsi da un esperto, nessuno vuole trovarsi con un paraurti rotto per il montaggio di un semplice gancio da traino.

I migliori ganci di traino per auto:

miglior gancio traino per auto

 

  • Gancio traino traino elettrico per Citroën Berlingo e Peugeot Partner 1996-2008

Un gancio di traino elettrico può essere un grande vantaggio soprattutto se si devono fare percorsi molto lunghi. Il montaggio non è molto semplice e infatti nella confezione sono contenuti tanti pezzi ed è a 7 poli.

Il carico massimo che può trainare arriva a 1100 kg ed è facilmente montabile sul paraurti. Il gancio di traino può essere utilizzato su tutte le automobili ma principalmente è adatto per le Citroen.

  • ASC Industries – Sfera di Traino ad alta portata

Offerta

Il gancio da traino di Asc industries ha l’aspetto di un classico gancio, possiede una sfera da traino ad alta portata e il materiale è in acciaio forgiato. Il gancio è adatto anche per il trasporto di roulette e tanti altri tipi di rimorchi.

È adatto per trasportare fino a 3500 kg ed è venduto già omologato. Anche dopo l’acquisto è prevista un’assistenza clienti che prevede il supporto o la sostituzione in caso di usura. Il montaggio non è tra i più semplici, per questo motivo è consigliabile affidarsi ad un esperto.

  • Westfalia Automotive 321885600001 – Gancio di Traino Rimovibile

WESTFALIA Automotive 321885600001 Gancio di Traino Rimovibile per VW V/VI berlina, Golf...
  • Ideale per hobby, tempo libero e professione: l'AHK rimovibile di Westfalia è la soluzione di trasporto flessibile per portabiciclette, cavalli o roulotte e quasi invisibile dopo la rimozione della...

Questo gancio di traino è ideale per le auto sportive, VW V, VI berlina, Golf Plus, Crossgolf e Audi A3.

, soprattutto per il design molto elegante e raffinato. Si addice a tutte le autovetture ed è facilissimo sia da montare che da rimuovere. Il gancio è molto affidabile e grazie all’omologazione CE il rimorchio non ha bisogno di ulteriori certificazioni.

Con il gancio Westfalia è possibile trasportare roulotte o portabiciclette. Molte persone pensano che un gancio da traino possa ostacolare la vista mentre si guida, ma grazie alla sua flessibilità non si avranno questi problemi.

ProPlus 341216 combinate, con Gancio di Traino a Sfera

Il gancio di traino a forma di sfera ha un omologazione E11 certificata e può trasportare un massimo di 3500 Kg. Il prodotto è ottimo e può essere utilizzato anche sui fuoristrada oltre che sulle normali autovetture. Il montaggio è molto semplice e può essere effettuato con poche e semplici mosse.

Può essere utilizzato anche per i rimorchi agricoli ma in sede non stradale. Il prezzo non è tra i più convenienti ma le sue prestazioni sono elevate.

  • Leisure MART – Gancio di Traino Universale a Sfera

Il gancio di traino Leisure a sfera è uno dei più acquistati e scelti, il suo attacco è universale e può essere adatto per tutte le auto. Il gancio è già omologato e non ha bisogno di ulteriori verifiche, la portata massima dell’attrezzo è di 3500 kg.

Il prodotto viene venduto completo di un kit formato da dadi e bulloni per effettuare un fissaggio ad alta resistenza. Il materiale è molto resistente ed è formato al 100% da acciaio forgiato. La sfera misura soli 50 mm e il perno misura 24 mm. Il gancio è molto versatile e adatto a tutte le circostanze.

Leave a Reply